Cos’è la deduzione di coordinamento?

Cos’è la deduzione di coordinamento?

Secondo il sistema previdenziale svizzero nel 2° pilastro devono essere assicurate solo le prestazioni che non sono già assicurate nel 1° pilastro. A garanzia di ciò viene applicata la deduzione di coordinamento, che viene detratta dal salario lordo. Ne risulta Il salario coordinato LPP, ovvero l’importo effettivo su cui vengono pagati i contributi LPP.

La deduzione di coordinamento è la stessa per tutti i dipendenti e viene stabilita dal Consiglio federale. Al momento ammonta a 7/8 della rendita massima AVS, ovvero CHF 25’095. In caso di salario annuo lordo di CHF 75’000, il salario coordinato LPP è quindi di CHF 49’905.

Il fatto che la deduzione di coordinamento sia uguale per tutti i dipendenti è svantaggioso soprattutto per gli occupati a tempo parziale. In caso di salario annuo lordo per esempio di CHF 35’000, il salario coordinato LPP è di soli CHF 10’000. I datori di lavoro hanno tuttavia la possibilità di modificare le percentuali della deduzione di coordinamento per favorire i collaboratori a tempo parziale.

Il salario coordinato LPP minimo ammonta a CHF 3'585, quello massimo a CHF 60’945. Se volete assicurare componenti salariali superiori a questo importo, potete definirlo nel vostro piano di previdenza.

Amministrazione della previdenza con un semplice clic del mouse

Potete gestire la previdenza per i dipendenti della vostra azienda in modo digitale e in qualsiasi momento utilizzando lo strumento online di Vita. Non avete ancora un login personale? Registratevi qui.