Pensionamento differito

Pensionamento differito

In pensione più tardi

Anche dopo il raggiungimento dell’età ordinaria di pensionamento, donne e uomini possono continuare a lavorare, ma non oltre i 70 anni. Se il piano di previdenza lo prevede, può continuare a versare i contributi per la previdenza per la vecchiaia. Il proseguimento dell’assicurazione delle prestazioni di rischio (decesso e invalidità) tuttavia non è più possibile. Il differimento del pensionamento è possibile come continuazione dell’attività lavorativa.

Procedura per il datore di lavoro

I suoi collaboratori hanno la possibilità di rinviare il pensionamento di al massimo cinque anni dopo il raggiungimento dell’età ordinaria di pensionamento per accumulare ulteriore avere di vecchiaia. In questo caso, tuttavia, vengono meno le prestazioni di rischio (invalidità e decesso).

Ci sono due possibilità per andare in pensione più tardi:

  1. rinvio della data di pensionamento
  2. pensionamento parziale; il carico di lavoro può essere ridotto in al massimo tre fasi, ciascuna pari ad almeno il 20%. Poiché le autorità fiscali cantonali prevedono talvolta sottofasi minime più elevate (ad es. sottofase Canton Zurigo pari ad almeno il 30%), le consigliamo di informarsi presso la sua autorità fiscale.

Comunicate il pensionamento differito del vostro collaboratore per telefono con il nummero 0800 80 80 80 o via email all'indirizzo bvg@zurich.ch.

Attenzione!

In entrambi i casi si può optare per il pensionamento differito con o senza ulteriore versamento dei contributi di risparmio. Un rinvio del pensionamento soggetto all’obbligo di versamento dei contributi richiede però una correzione del piano di previdenza.

Qualcos’altro che potrebbe interessarvi