Matrimonio / Concubinato / Unione domestica

Matrimonio / Concubinato / Unione domestica

Cosa fare in caso di matrimonio o di unione domestica registrata

Il datore di lavoro ha l’obbligo di avvisarci quando una collaboratrice/un collaboratore si sposa o contrae un’unione domestica al fine di determinare l’avere di previdenza della collaboratrice/del collaboratore in quel preciso momento. Le collaboratrici/i collaboratori con un rapporto di convivenza o che crescono figli comuni hanno la possibilità di designare il rispettivo partner per la rendita per conviventi.

Previdenza per il personale online

Semplice come l’e-Banking

  • Amministrate i vostri contratti e i dati in materia della previdenza per il personale
  • Panificate la vostra liquidità sulla base di un saldo aggiornamento quotidiano
  • Calcolate il contributo per i nuovi collaboratori comodamente online

 

Qualcos’altro che potrebbe interessarvi

Modifica dei dati personali

Cosa fare in caso di modifica dei dati personali.

Congedo non retribuito

Le due opzioni a disposizione nella previdenza professionale in caso di congedo non retribuito.